giovedì 25 settembre 2014

Violent shit - the movie (Anteprima)


 

Dopo qualche mese di assenza causato da una noia cinematografica mortale ritorno a scrivere sulle pagine virtuali Cinefilante di Violent Shit - The Movie, horror low budget, coprodotto tra Italia e Germania ad opera di professionisti invasati del genere.
Prendete un regista con le palle (Luigi Pastore) e un misteriosissimo produttore che non vuole far sapere chi è e adotta un nome d'arte (Lucio Massa), lasciateli liberi di dare sfogo alle loro "passioni" ed ecco nascere il reboot di Violent shit, allucinante trilogia tedesca degli anni 80 sulle gesta efferate di serial killer con un'inquietante maschera di ferro.
Al progetto si unisce il produttore originario della trilogia, Steve Aquilina, che si ritaglia una parte come attore nella nuova avventura e che arriva a Roma da Berlino con la maschera feticcio originale del killer.
In poche settimane si organizza tutto, set (una splendida villa sull'Appia Antica), casting, costumi, scenografie, effetti speciali, ciack si gira!
I protagonisti spaziano dall'icona Giovanni Lombardo Radice all'attore e  show-man Antonio Zequila con tutta una serie di giovani attori incredibilmente bravi e promettenti: Vincenzo Pezzopane, Erika Kamese, Simone Destrero e Leonardo Pace.
Camei da far invidia a Quentin Tarantino: Enzo G. Castellari, Luigi Cozzi, Antonio Tentori e, direttamente dalla dolce vita, Fabrizio Capucci.
Vi piace l'horror estremo? Amate la tensione insostenibile che culmina in una strage?
Volete vedere cervelli spappolati e un sacco di belle figliole ignude con un'ascia nella schiena? Violent shit non vi risparmierà nulla! Ma non vi pensiate che siano solo schizzi di sangue, la sceneggiatura è stata scritta con cura e niente è stato lasciato al caso. Siamo di fronte ad un caso cinematografico che farà parlare di sé, questo è garantito!
Nel frattempo se volete seguire cosa succede e cosa succederà potete collegarvi alla pagina facebook per restare aggiornati!
Ah... dimenticavo, indovinate un po'? In qualche modo ci sono di mezzo anch'io! ;-)

Cosa si abbina ad un film horror italiano ancora in fase di lavorazione? Bella domanda! La risposta è: qualcosa che non c'entri assolutamente nulla! Quindi vi segnalo lo splendido vivaio Fleming, un piacere per gli occhi e per gli amanti delle piante e c'è pure un angolo er la vendita dei prodotti dell'orto a chilometro zero.
Vivaio Fleming Via dei Due Ponti, 61, Roma tel 06 3340587



8 commenti:

franco battaglia ha detto...

Ammazza ao.. t'ho dovuto stana' da feisbuc.. be', mejo tardi che mai... comunque, invece der cinemino, me accatto un ciclamino ar vivaio...

Anonimo ha detto...

ma dai è solo che sei stato telepatico! la lavorazione del film si è conclusa lunedì e sapevo che nei giorni seguenti avrei scritto qualcosa! ora mi rimetto in pari! :-)

Babol ha detto...

Moolto molto interessante, ne avevo già sentito parlare dal mio amico Roberto che fa una comparsata e ovviamente non vedo l'ora di mettere le manine ungulate su questo film!! :D

Beatrix Kiddo ha detto...

pare interessante....

Anonimo ha detto...

Per caso tu sei delle belle ragazze nude con l'ascia nella schiena? ^_^

bradipo ha detto...

finalmente sei tornata!!!

Il cinefilante ha detto...

io per quello che ho visto il film sarà interessantissimo, quqlcosa di completamente diverso dal già visto e con una regia veramente super creativa!


lampur sicuramente non è il film per te ma per babol, beatrix kiddo e soprattutto bradipo... posso dire che non rimarranno delusi!

Ariel El vikingo dark ha detto...

Meraviglioso!