martedì 26 maggio 2009

Angeli e demoni

  • Lunedì 25 maggio 2009, Cinema Etrusco di Tarquinia

Al cinema di Tarquinia non c’è molto da scegliere… o Angeli e Demoni oppure Vincere.
Vincere lo andiamo a vedere stasera e quindi ieri è toccato al polpettone vaticanense.
Inizio col dire che non ho letto il libro e che non amo questi successi universali che tutti leggono sotto l’ombrellone. Se devo svagarmi con una cazzata lo confesso… mi compro una copia di “Chi” e passa la paura!
Il codice da Vinci mi aveva fatto abbastanza schifo e girava voce che Angeli e Demoni era un pochino meglio. Ma chi le mette in giro ste fregnacce? Non lo so tra i due quale è peggio…
Ma forse direi questo qui… con un Tom Hanks imbolsito e asessuato, incapace pure di percepire che la dottoressa Vettra una botta se la sarebbe fatta dare volentieri. Ma lui niente.. sguardo vitreo e l’unico brivido di eccitazione gli scorre (lungo la schiena) solo in presenza degli archivi vaticani.
Il presupposto per dar vita a questo ennesimo blockbuster diretto dall’ex Ricky Cunningham di Happy Days non ha né arte né parte…
Vecchi risentimenti di sette leggendarie si incrociano con gli esperimenti del CERN di Ginevra.. diciamolo… così.. a cazzo.
Quindi lasciamola perdere la storia che veramente è posticcia come i capelli imbrillantinati del protagonista. Visivamente siamo dalle parti dello spot pubblicitario… lo stile è imbrigliato in un format che impone sempre lo stesso clichè che si svela dopo poche scene. È un compitino di lusso ma sempre un compitino…
Un film di una banalità e di un didascalismo sconcertante e inaccettabilmente noioso. Dopo un po’ cominci a pensare a cosa ti manca nel frigo o al fatto che devi chiamare quella certa persona che non senti da qualche tempo… Poi ti viene sete, fame e devi pure fare pipì… qualsiasi scusa comincia a sembrare valida per non restare lì. Più ci penso e più realizzo che si tratta veramente di un film di merda. Io vi suggerirei dal profondo del cuore di non andare… ma poi tanto sappiamo bene tutti che Angeli e Demoni è campione di incassi e che magari piace pure. Che tristezza….

Abbinamento con la celebre pizzeria del ghetto di Civitavecchia, dove fanno solo margherita e marinata servita su fogli di carta paglia e tavolacci collettivi. Un posto dove fa sempre allegria tornare soprattutto se si riesce a trovare un momento che non ci sia fila.
Pizzeria del Ghetto, Via Luigi cadorna, 17 tel. 076629276

4 commenti:

Maura ha detto...

La domanda sorge spontanea: ma che ci sei andata a fare, allora?
Sarà il centesimo film che hai smontato prima ancora di entrare in sala, mi sa tanto di masochismo il tuo (o voglia di sputare veleno a tutti i costi).
E poi, scusa tanto, ma se vuoi vedere il sesso, ci sono tanti altri film... o magari puoi farlo per conto tuo.
Non ci arrivi che in "Angeli & Demoni" il sesso non c'entra per niente e se magari te lo mettevano stavi lì adire che non era funzionale alla storia?

Il cinefilante ha detto...

oh maura! io mi vado a vedere un po' tutto e se ci spero sempre che possa essere un bel film... poi mi diverto a fare battute e a cogliere spunti qua e là per farmi 4 risate.
Tu piuttosto il film l'hai visto?

Ballestrero ha detto...

Pepata l'amica Maura....

Il cinefilante ha detto...

hai visto eh?!