giovedì 3 gennaio 2013

Eega



  • 3 gennaio 2013
  • Trovato per caso nei menadri del web!



Voglio aprire il 2013 con Eega (mosca) perché se lo merita veramente!
In confronto a tante fregnacce che giungono sui nostri schermi e impoveriscono le nostre menti Eega è davvero un bel film.
Se si riescono a superare i primi venti minuti, in cui  l'essenza cinematografica indiana, così diversa da quella occidentale, induce all'abbandono della visione, si entra nel mondo di Eega e ci si gode ogni singolo minuto della storia e delle immagini.
La trama è presto detta e non c'entra niente con il racconto The Fly da cui sono stati tratti vari film, Nani è innamorato di Bindhu ma il perfido Sudeep lo uccide per liberarsi del rivale in amore.
Nani si reincarna in una mosca e inizia a perseguitare il suo assassino, sarà l'inizio di una guerra che vedrà un solo vincitore. Surreale, comico a tratti anche tenero e con una punta di dramma,  Eega si snoda per quasi due ore in cui inevitabilmente si fa il tifo per la piccola mosca, ricreata con un'animazione capace di comunicare tutta una gamma di stati emotivi esclusivamente con la mimica e senza alcun aiuto della verbalizzazione, che probabilmente avrebbe deviato verso il grottesco.
Alcune trovate sono veramente geniali come la piccola palestra improvvisata per migliorare le prestazioni fisiche o la mini casetta in cui Nani-Eega soggiorna nei momenti di riposo.
Sarà molto difficile che Hollywood non fiuti la possibilità di un instant remake e sarà altrettanto difficile superare l'originale per freschezza, inventiva e originalità.
Consigliatissimo! :-)

Abbinamento con la scoperta del mese, una minipizzeria in quel di Montesacro: Luna Caprese, in cui la pizza è veramente napoletana  ma soprattutto veramente buona!
Luna Caprese, Via Val di Sangro, 35 tel 0688643049

10 commenti:

bradipo ha detto...

grazie per la segnalazione , sembra molto interessante! e buon anno Marzia!

Il cinefilante ha detto...

Fammi sapere! Sono curiosa i conoscere la tua opinione!!

veri paccheri ha detto...

buon anno e bentoranta! molto interessante querto film, peccato non poterlo vedere non avendo più al momento internet a casa! :)

Macsi ha detto...

Buon anno per tutto l'anno!

Sandro Roccia ha detto...

Il mio primo commento del 2013!
Allora, innanzitutto dico una cosa che non c'entra una minchia: quando fai il post su Lo Hobbit? Io l'ho visto e volevo recensirlo, ma sto aspettando prima di leggere il tuo!

Quando a Egea, sappi che da ora in poi non riuscirò a cacciare via dalla mente l'immagine della minipalestra.

Sandro Roccia ha detto...

Il mio primo commento del 2013!
Allora, innanzitutto dico una cosa che non c'entra una minchia: quando fai il post su Lo Hobbit? Io l'ho visto e volevo recensirlo, ma sto aspettando prima di leggere il tuo!

Quando a Egea, sappi che da ora in poi non riuscirò a cacciare via dalla mente l'immagine della minipalestra.

Il cinefilante ha detto...

Grazie Veri Paccheri e Macsi! Buon anno tutto l'anno anche a voi! :-)
Roccia.... devi sapere che a me gli hobbit mi stanno sul cazzo, li trovo insopportabili!
Quindi il film non lo vado a vedere. Il Signore degli anelli non mi ha fatto gridare al miracolo, mmi rode anche un po' che Peter Jackson ormai sia esclusivamente "devoted" alla causa del mondo di mezzo. Cheppalle! :-D
Eega comunque te lo consiglio!
E... evviva capitan Harlock! :-)

Old man ha detto...

bene, se posso lo vedo. Buon 2013

G. Blue ha detto...

Quello che mi ha colpito in questo articolo, e che condivido assolutamente è che esistono centinaia e migliaia di film bellissimi, che non passano mai in televisione.

Con una produzione mondiale così vasta, passano sempre le solite repliche.

Aspetto di leggere con curiosità: Cloud Atlas

Il cinefilante ha detto...

Caro G. Blue! L'importante è districarsi nell'immane produzione per scovare i prodotti più interessanti, quelli che ancora hanno da dire qualcosa, capaci di infondere un dubbio, una curiosità o magari una speranza. La maggior parte di ciò che esce al cinema purtroppo è roba da fast-food...
Cloud Atlas...non è una rivelazione ma sarebbe potuta esserlo... mi riservo ancora qualche giorno per tirarne fuori qualche considerazione che valga la pena di essere condivisa....