lunedì 25 novembre 2013

TFF 2013 - Wrong cops


Lunedì 25 novembre 2013



Molto velocemente, Wrong cops è un po' John Waters e un po' Troma senza la carica eversiva del primo né gli eccessi di entrambi.
Alcune situazioni sono divertenti senza essere disturbanti pur nel loro tentativo di essere parodistiche, fuori dalle righe e presentando dei soggetti decisamente raccapriccianti.
Si resta quindi in un territorio di frontiera da gag indecisa tra il surreale e il grottesco senza mordente.
Un colorito ritratto di una polizia corrotta, menefreghista e dedita alle più svariate occupazioni personali e completamente fuori di testa, chi si mette di traverso fa una brutta fine.
Qualche volto noto della TV e la possibilità di vedere in faccia Marylin Manson che senza il pesante trucco fa quasi tenerezza.

Difficilmente arriverà in sala ma potrebbe vedere la luce in qualche cineclub.
Il regista, Quentin Dupieux, un musicista francese anche autore delle musiche, si guadagna una sufficienza ma niente di più. Ma di questi tempi è già qualcosa!

Abbinamento doverosamente cinematografico: riscoprire la filmografia di John Waters soprattutto con Divine.




2 commenti:

LAMPUR ha detto...

"La luce in qualche cineclub" .. giusto là.. c'è un proliferare di roba inutile che non ce se crede...

Il cinefilante ha detto...

sì concordo,anche se pure i cineclub.....