mercoledì 4 giugno 2008

Antonio Rezza "Io"

Principalmente dovrei parlar di cinema ma per Antonio Rezza rompo gli schemi, allargo gli orizzonti e faccio un’eccezione… mi faccio portavoce dell’annuncio del suo spettacolo “Io” a Roma, venerdì 6 giugno 2008

“Io” di Antonio Rezza e Flavia Mastrella
Centro sociale “VILLAGGIO GLOBALE”
Lungotevere Testaccio
Via Monte dei Cocci, 22
infoline 0681103180

Ingresso 7 euri, che nulla sono per l’immensità che vi attende qualora decidiate di rinunciare all’ennesima stronzata che generalmente negate di guardare in televisione…

Or bene a questo punto ci sono tre possibilità…

La prima è che conosciate Antonio Rezza, siate già informati dello spettacolo e nonostante l’abbiate già visto una decina di volte ci andiate di buona lena…

La seconda è che ce l’abbiate solo vagamente presente, che siate diffidenti perché non è vostra abitudine recarvi a spettacoli dal vivo e per di più c'è una vaga possibilità che apra la vostra mente…

La terza è che non abbiate idea di chi sia…

Questo post è rivolto a quelli della seconda e della terza possibilità, mi rivolgo a voi come nell’introduzione di un libro sulla crescita personale che vi dice “Se vi trovate qui non è per caso…”. Ebbene fatevi un regalo e andate, non ve ne pentirete… anzi avrete anche la possibilità di essermi eternamente grati per avervi dato questo suggerimento…

L'abbinamento di oggi:
Se dunque vi recate da quelle parti, mi raccomando non perdetevi un pezzetto di pizza nella nuova creatura di "Sforno", la migliore pizzeria di Roma... 00100 Pizza a taglio e altri sfizi in Via Giovanni Branca, angolo Piazza S. Maria Liberatrice... Mi ringrazierete anche per questo...

1 commento:

dalton ha detto...

Volevo esserci anch'io :-(((