lunedì 21 maggio 2012

Dark shadows



  • Cinema Embassy, in Via Stoppani, sabato 19 maggio 2012 ore 15.45




L'ennesima collaborazione tra Tim Burton e Johnny Depp non prometteva niente di buono dopo quella schifezza di Alice nel paese delle meraviglie. Il trucco pesante, poi, al quale sembra che il pirata dei Caraibi non possa più rinunciare, aggravava la situazione, infine i vampiri, uno degli argomenti più abusati degli ultimi anni... i presupposti erano veramente senza speranza, ci mancava solo il solito 3D posticcio che per fortuna ci è stato risparmiato.
Dark shadows invece è pieno di trovate e piccole ironie che ne fanno un film piacevolissimo. Si resta intrigati dai personaggi ben delineati e totalmente stregati da una Eva Green in gran forma capace, ai limiti dell'inquietante. E chissà se Tim Burton alla fine sostituira Helena Bonam-Carter con la Green che sembra una bella copia di Lisa Marie...
Un Tim Burton un po' più cresciuto che sembra almeno per il momento accantonare il cotè più espressamente dark in favore di colori e ambientazioni più sgargianti ma soprattutto di una storia che pur rimanendo nell'ambito dell'amore negato è tratteggiata meno morbosamente del solito.
Forse non sarà in stato di grazia, forse non sarà un capolavoro ma il film è piacevolissimo e le immagini sono affascinanti...
Al cinema il nostro gruppo spaziava tra dodicenni e ultraquarantenni e tutti abbiamo apprezzato!
Consigliato!


Abbinamento atipico ma che spero possa essere utile per chi come me è cinofila oltre che cinefila...
In Viale Tirreno, 130 c'è un bel negozio di articoli per animali "Arca di Noè", dove si trova veramente tutto ciò che serve, per fino il gelato per cani! Ma la cosa più sfiziosa è che si può seguire il lavaggio del proprio animale tramite web-cam! tel. 0664495532


5 commenti:

Babol ha detto...

Partivo prevenutissima anche io, invece mi è piaciuto molto.
Certo, la sceneggiatura, soprattutto verso il finale, ha cominciato a fare acqua da tutte le parti, ma l'inventiva, l'estro e il gusto citazionista e camp di Burton, oltre ad una splendida Eva Green, valgono la visione del film!

Affari nostri ha detto...

Non un capolavoro, ma un film che si può vedere, con spunti simpatici ed una storia piacevole...

Sandro Roccia ha detto...

Anche a me è piaciuto moltissimo! L'unica pecca che ho trovato è stato il ritmo: a tratti la storia sembrava un po' tirata per le lunghe. E temo per Frankeweenie (che è un corto stupendo, ma farlo diventare un film... ho i brividi!).

Il cinefilante ha detto...

Direi che più o meno si concorda tutti con la piacevolezza del film!
Anch'io temo per Frankeweenie... ma come gli è venuto in mente di allungare un ottimo corto in un film... ? :-(

Sandro Roccia ha detto...

Temo si tratti di autolesionismo. Mi hai fatto venire in mente che il film di Tim Burton che mi piace di più...

Anzi no, non lo scrivo. Ci faccio un post :)