mercoledì 8 gennaio 2014

Il capitale umano

 
  • Mercoledì 8 gennaio 2014, ore 21.00
  • Anteprima Cinema Moderno The Space, sala 3 in Piazza della Repubblica sotto ai portici
  • In sala presente il regista e buona parte del cast
 


Torna il grande cinema italiano, quello vero, ed è firmato Virzì.
Esco ora dall'anteprima de Il capitale umano con la straordfinaria e rara sensazione di aver visto un film grandioso, dalla messa in scena italiana ma di un respiro così internazionale che non bisogna essere Andrè Bazin per presagire un successo tale da ottenere la candidatura all'oscar come miglior film straniero.
Interpreti perfetti e, se di Bentivoglio, Gifuni e Lo Cascio lo sapevamo un po' tutti e da sempre, diventa una sorpresa l'esordiente Matilde Gioi, nel ruolo di Serena, bravissima e con gli occhi dolenti di una giovane Romy Schneider. Valeria Bruni Tedeschi con una bellissima parte che sembra scritta per lei, ad incarnare fragilità e insicurezze su cui poggiano sogni e speranze, con tutte le emozioni contenute nel ruolo di moglie perfetta del magnate.
Grande regia e grandi attori sostenuti da una storia (liberamente ispirato ad un romanzo americano del 2004 dallo stesso titolo) e da una sceneggiatura di sostanza che contribuisce a far funzionare il meccanismo ad incastro e a illuminare o mettere in ombra le sfaccettature della vicenda
Una visione con un epilogo che lascia senza alcuna pietà nel disagio, un disagio epocale che induce ad una riflessione senza risposta. E queste sono cose che riconciliano con un cinema senza inutili orpelli ma di grande eleganza, classico e moderno al contempo... ma dai basta, quando le cose stanno così non è che si debba dire molto altro, solo che Il capitale umano è da non perdere.
Andate senza remore.


Abbinamento mangereccio che segnalo con grande piacere anche perché penso che così come il film sia una bella anteprima Saporiti in Viale Gottardo 62/64 tel. 0696036182 Sala da tè, caffetteria, vineria biologica e libreria come tranquillamente potreste trovare al Marais a Parigi invece siamo a Montesacro nella via in cui la mattina c'è il mercato. Con tanto di divano stile Friends e tutta una serie di decorazioni di "recupero", in un ambiente eterogeneo e decisamente molto accogliente è possibile gustare varie proposte. Un posticino da tenere a mente e da visitare spesso!


16 commenti:

Ballestrero ha detto...

Uno dei tuoi commenti più belli a questo magnifico film. Avrei voluto usare le tue stesse parole nel mio commento perché meglio di così non si può. Se mi dovessero ingaggiare come promoter andrei nei cinema di tutta Italia a fargli pubblicità :)

bradipo ha detto...

mi fa piacere che Virzì sia tornato ai suoi livelli...mi hai incuriosito parecchio...

poison ha detto...

Buono a sapersi.

Beatrix Kiddo ha detto...

Ti confesso che ero malfidente assai. Sei però, come il bradipo, riuscita ad incuriosirmi..

Anonimo ha detto...

Io te l'avevo già scritto che questo film mi ispirava :-) Lo vedrò prossimamente...
Susanna.

Anonimo ha detto...

Da non credere che ti sia piaciuto un film italiano, quasi quasi speravo in una delle tue meravigliose ed esilaranti stroncature invece ora sonoc costretto ad andare a vederlo!
BA

Marcello La Noce ha detto...

Cara cinefilante, non sono molto d'accordo. M'aspettavo più roba ( "robba" insomma, ci siamo capiti, no ?) e meno personaggi stereotipati.
il solito, insopportabile lumbard
" Lambertoni ma cosa fa chi a Milan cun stu cald? "
Virzì di solito è bravo nelle scene "de sesso" ( v." La bella vita ", quando la Ferilli non era niente male... )e stavolta aveva la possibilità di esagerare e l'ha sprecata.
Ovviamente queste sono considerazioni prettamenti personali.
Ma dico io, hai a diposizione una come Bruna Valeria Tedeschi e fai il timido ?
Dopo le prime sequenze di "5x2" la mia vita cambiò per sempre. Lei la regina delle mie notti impossibili.
E, cambiando discorso, non sono d'accordo neppure su C.De Sica.
Ormai ha sempre occhi tristi e malinconici, non è più lui.
Il tempo passa e dobbiamo rendercene conto.
Virzì ripone ogni ultima speranza nei giovani. I gggiovani. D'accordo, può essere, ma speranza per chi ?
Ps Ciao cinefilante. Come mai ti invitano alle anteprime ? Sei una molto importante ? Che donna misteriosa...
am ( anonimo etc.etc. )

am ha detto...

Valeria Bruni Tedeschi :)

Il cinefilante ha detto...

Ah mica avevo capito ch eri tu am! :-D
Valeria Bruni Tedeschi è molto migliorata con l'età, anche fisicamente almeno questo è il mio parere femminile! Però dai non è che mi puoi bollare il film a causa della mancata scena di sesso...
sulla speranza dei giovani ci credo pochissimo, poveretti loro..
Christian De Sica... un giorno ci scriverò un post :-D

Mi invitano alle anteprime in un misto di speranza e terrore. Terrore che il film non mi possa piacere e ne parli male e speranza che mi piaccia e che ne parli bene.
Evidentemente valgo il rischio! :-D

am ha detto...

Bollato no, ma non l'ho trovato così entusiasmante.
Mi aveva colpito di più "Padroni di casa" del giovane, livornese, Gabbriellini, "famiglia Virzì" (il protagonista di Ovosodo).
Analoga idea di fondo, diverse le conclusioni, nessuna pietà.
Quanto al genere, direi che "Il capitale umano" si può definire (e archiviare) come un classico della commedia all'italiana -c'era spesso, se non sempre, un morto- però fuori tempo massimo.
Allo stesso modo è debitore del grande cinema italiano ( che fu ) anche il tanto apprezzato "La grande bellezza " di Sorrentino. Perchè Jep altri non è che l'Adriana de "Io la conoscevo bene".
Ciao cinefilante. Visto che fai parte del "giro", fate qualcosa per Bentivoglio, sempre più stropicciato, strapazzato, stavolta addirittura così laidamente macchietta.
Fate qualcosa, salvatelo.
Ps "Il capitale umano " al Sacher.
"Una volta era più facile, come per le scarpe..."

Anonimo ha detto...

Concordo con te Cinefilante è un film veramente bello. Complimenti per il blog. Molto divertente e ben fatto.

veri paccheri ha detto...

cara cinefilante, ero scettica, nonostante il mio infinito amore per virzì, e nonostante il buon trailer, ma ora non posso esimermi dalla visione! spero di recuperarla presto!

Il cinefilante ha detto...

Veri Paccheri devi assolutamente vederlo!

Old man ha detto...

Non bellissimo, ma bello si, un misto tra il già citato (nei commenti) Padroni di casa, con la cinica descrizione del mondo di provincia e Tutta la vita davanti. Senz'altro, con La mafia uccide solo d'estate, i due film italiani che ho apprezzato di più da un po' di tempo

Il cinefilante ha detto...

quando trovo un bel film italiano tendo a sovraeccitarmi visto il livello generale! la mafia uccide solo d'estate non l'ho visto ma mi dicono tutti che è da vedere

LAMPUR ha detto...

Non m'attizza granché ma toccherà vedello.. sicuramente mi piacerà più il vini e olii che citi in abbinamento.. ;))